Stato di emergenza in Guatemala per incendi

Spread the love

Discariche di rifiuti in fiamme, allarme per i fumi tossici

Il Congresso guatemalteco ha inviato una richiesta al presidente della Repubblica, Bernardo Arévalo, per dichiarare lo stato di emergenza in tutto il Paese a causa della crisi ambientale generata dagli incendi boschivi che hanno colpito anche le discariche.

La Commissione nazionale per il contenimento dei disastri del Guatemala (Conred) ha riferito che attualmente sono attivi 44 incendi in boschi e discariche e che 1.300 vigili del fuoco sono impegnati a far fronte alle fiamme.

Finora sono andati in fumo circa 7.000 ettari di terreno.

Il ministero della Pubblica istruzione ha intanto riferito che mantiene la sospensione delle lezioni nei dipartimenti di Guatemala, Sacatepéquez ed Escuintla, i più popolati della nazione, a causa dell’inquinamento atmosferico provocato dall’incendio di una discarica, i cui effetti sono “dannosi per la salute”, ha detto.

Fonti: Articolo del 09/04/24 di Ansa.it. Foto Meteoweb