Biden autorizza sanzioni in Etiopia

Biden autorizza sanzioni in Etiopia

Gli Stati Uniti hanno annunciato un nuovo regime di sanzioni contro l’Etiopia a causa del perdurante conflitto nella regione del Tigray. Il presidente statunitense, Joe Biden, ha firmato, venerdì 17 settembre, un nuovo ordine esecutivo che autorizza dure misure punitive contro gli autori di crimini nella guerra civile etiope. Il provvedimento consente al Tesoro degli […]

Read More
Aung San Suu Kyi di nuovo in tribunale

Aung San Suu Kyi di nuovo in tribunale

Un tribunale del Myanmar ha stabilito, il 21 settembre, che i pubblici ministeri hanno presentato prove sufficienti contro la leader del governo civile deposto dai militari del Myanmar, Aung San Suu Kyi, e due dei suoi alleati politici, l’ex vicepresidente Win Myint e l’ex sindaco di Naypyidaw Myo Aung, affinché il loro […]

Read More
El Salvador in piazza contro il bitcoin

El Salvador in piazza contro il bitcoin

Migliaia di salvadoregni sono scesi in piazza contro l’introduzione del bitcoin come valuta legale al fianco del dollaro americano. “Troppo volatile – dicono – e favorisce i ricchi”. Nel giorno delle celebrazioni per il bicentenario dell’indipendenza del Paese dal dominio spagnolo, a San Salvador i dimostranti hanno dato alle fiamme […]

Read More
Il crollo della democrazia in America Latina

Il crollo della democrazia in America Latina

Enrique, un avvocato (il nome è di fantasia), ha lavorato per le autorità di El Salvador per più di un decennio, passando dalla consulenza a un comune locale a un impiego nel ministero dei trasporti. Nonostante le sue perplessità sulla corruzione politica, ha lavorato con i due partiti che hanno […]

Read More
Sanzioni dell’Europa a politici del Nicaragua

Sanzioni dell’Europa a politici del Nicaragua

Il Consiglio dell’Unione Europea ha imposto misure restrittive ad 8 politici nicaraguensi, tra cui il vicepresidente Rosario Murillo, in quanto “responsabili di gravi violazioni dei diritti umani o azioni che minano la democrazia e lo stato di diritto in Nicaragua”. Il quartier generale dell’UE ha dichiarato che le sanzioni, che includono […]

Read More
Il Guatemala in piazza contro il presidente

Il Guatemala in piazza contro il presidente

Ha provocato un’ondata di proteste in Guatemala l’improvvisa destituzione, da parte della procuratrice generale Consuelo Porras, del procuratore anticorruzione Juan Francisco Sandoval, uomo simbolo della lotta contro l’impunità. Nulla di nuovo sotto il sole: già l’ex presidente Jimmy Morales, raggiunto da accuse di malversazione, aveva provveduto nel 2018, tra le […]

Read More
Autoproclamazione primo ministro in Myanmar

Autoproclamazione primo ministro in Myanmar

Domenica primo agosto Min Aung Hlaing, il generale che lo scorso primo febbraio aveva guidato il colpo di stato in Myanmar, si è autoproclamato primo ministro e ha detto che lo stato di emergenza introdotto nel paese dopo il golpe potrebbe essere esteso fino all’agosto del 2023. In un discorso trasmesso sulla […]

Read More
La guerra in Etiopia

La guerra in Etiopia

Alla fine di novembre dello scorso anno, a poche settimane dall’inizio della manovra a tenaglia delle truppe federali etiopi e di quelle eritree contro le milizie del Fronte Popolare di Liberazione del Tigray (Tpfl), il primo ministro Abiy Ahmed aveva annunciato la vittoria e la pacificazione della regione settentrionale ribelle. […]

Read More
La sfida di Khamala Harris per i migranti dal Guatemala: restare umana!

La sfida di Khamala Harris per i migranti dal Guatemala: restare umana!

Il primo viaggio all’estero di Kamala Harris nel ruolo di vicepresidente Usa avviene nel segno dell’immigrazione, l’argomento più spinoso per l’amministrazione Biden dopo aver domato la pandemia. Così, mentre il presidente lima i preparativi della missione europea di questa settimana, la sua numero 2 è impegnata in una visita di due […]

Read More
Sacerdoti arrestati in Myanmar

Sacerdoti arrestati in Myanmar

Non si fermano le retate dei militari anche dentro monasteri buddisti e residenze private di preti cattolici. Continuano gli arresti e gli interrogatori. In tutto il Myanmar dilaga un clima di paura e oppressione. Sabato 12 giugno, una residenza di sacerdoti cattolici e un monastero buddista nell’arcidiocesi di Mandalay sono […]

Read More